IL MONFERRATO

Il territorio è quello compreso tra le colline tondeggianti e sinuose dell’Alto Monferrato la culla dei Vini d’Acqui, un’area vocata e variegata dove i vitigni tipici di questo territorio si esprimono al meglio sin dall’antichità. Grazie a un clima caratterizzato da inverni piuttosto rigidi, estati calde, primavere e autunni miti, le uve sviluppano caratteristiche particolari che definiscono la tipicità, mentre la diversa composizione dei terreni (ricchi di sabbia, limo e argilla)di origine terziaria con struttura priva di rocce, per cui il terreno è estremamente friabile e le frane, dopo le piogge sono continue, conferisce ai vini di quest’area una versatilità espressiva unica, ponendo l’accento ora su finezza ed eleganza, ora su corpo e intensità di ogni elemento, ora su leggerezza e fragranza. Questo territorio nel 2014 è stato proclamato, patrimonio dell’umanità dall’ Unesco.

La Bollente Acqui Terme

Acqui Terme

Le nostre colline ``pettinate`` dalle sapienti mani dei nostri agricoltori

ACQUEDOTTO ROMANO

LA NOSTRA UVA

ACQUI TERME

Arte, storia, benessere, vino e buona cucina

Acqui Terme è la capitale dell’areale vocato alla produzione delle denominazioni dei Vini d’Acqui. La cittadina si trova nella zona Sud-orientale dell’Alto Monferrato sulla riva sinistra del fiume Bormida. La città fu fondata dai Romani nel II secolo A.C. (Aquae Statiellae) intorno a sorgenti termali delle quali già i Romani fruttavano le proprietà terapeutiche delle acque salso-bromo sulfuree. Le acque sgorgano alla temperatura di 75°C e ancora oggi sono utilizzate per i loro effetti benefici. Le terme acquesi restano un luogo ideale per rilassarsi e gustare i vini del territorio, magari abbinati a prodotti tipici come la farinata (gustosa focaccia morbida e sottile di farina di ceci), le robiole di latte di capra tra cui la Roccaverano dop, il tartufo bianco, il filetto baciato (speciale salume tipico della zona) e i prelibati amaretti, dolci a base di mandorle.

la zona di produzione delle nostre uve